Le tendenze per i matrimoni nel 2019

Home » Le tendenze per i matrimoni nel 2019

Le tendenze per i matrimoni nel 2019

Un 2019 nel segno dello stile ‘Barocco’ o ‘Boho Chic’

In base alle previsioni espresse da riviste di moda e siti specializzati in matrimoni, saranno principalmente due le tendenze che indirizzeranno le scelte di chi vorrà sposarsi nel 2019: lo stile ‘Barocco’ (o più specificamente ‘Baroque Wedding’) e lo stile ‘Boho Chic’.

Come vedremo a breve si tratta di due scelte pressoché antitetiche: una tendente allo sfarzo (ma senza esagerare), l’altra più essenziale e legata ad un forte richiamo alla Natura.

Baroque Wedding, tra colori sgargianti e location fiabesche

Questa tendenza riprende le due principali accezioni attribuite nel tempo al termine ‘Barocco’ sin dalla nascita del movimento culturale omonimo, ovvero ‘stravagante’ e ‘pomposo’.

In particolare, le figure professionali cui viene chiesto di organizzare un matrimonio secondo questo stile indirizzano il proprio operato affinché tutto, sin dall’aspetto più macroscopico fino al dettaglio quasi invisibile, risulti ‘sfarzoso’.

Nella preparazione dell’evento è preponderante la scelta del luogo che ospiterà il banchetto nuziale, che possibilmente deve rimandare alle atmosfere magiche delle fiabe; quale location migliore, dunque, di quella di un vecchio maniero o di un palazzo nobiliare?

Altra peculiarità del ‘Baroque Wedding’ è quella dei cromatismi eccentrici, sia per quanto riguarda l’abbigliamento della sposa che per la ‘mise en place’ e le decorazioni floreali.

Nonostante regni una tinta predominante, ovvero quella dorata, viene fatto un uso consistente di tonalità quali turchese, smeraldo e porpora.

Boho Chic, ovvero il trionfo di parchi e tavoli di legno

Questa tendenza, rispetto a quella precedente, effettua uno scarto considerevole rispetto all’opulenza degli arredi e dei motivi ornamentali; tuttavia sarebbe azzardato pensare che questo basti a rendere meno elegante la cornice per un matrimonio all’altezza delle aspettative.

Gli elementi che caratterizzano lo stile ‘Boho Chic’ sono la ricerca dell’essenzialità e la Natura intesa come ‘spazio incontaminato’, dove la vegetazione sia lussureggiante e selvatica al tempo stesso, quasi fosse al suo stato originale.

Questa esigenza di fusione con location ‘bucoliche’ implica che lo svolgimento del matrimonio avvenga in luoghi come antichi monasteri o chiesette di campagna, con il successivo rinfresco o banchetto allestito all’interno di boschi o parchi immersi nel verde.

Nella fattispecie salta all’occhio l’altro ‘elemento cardine’ della tendenza ‘Boho Chic’, e cioè il ricorso ad arredi basilari, quasi disadorni. Gli invitati, infatti, prenderanno posto in grandi tavoli rettangolari in legno (preferibilmente grezzo), mentre le decorazioni floreali più impiegate saranno composte perlopiù da fiori di campo ed edere rampicanti.

Non c’è matrimonio indimenticabile senza un fotografo che lo sappia immortalare a dovere

Dalle tendenze ‘imperanti’ per quanto riguarda i matrimoni nel 2019 non saranno esenti gli stili più innovativi impiegati dai fotografi professionali.

Nella preparazione di quello che promette di essere il ‘giorno più bello della propria vita’, infatti, niente può essere lasciato al caso, tantomeno la scelta di chi deve far sì che di questo evento non rimanga soltanto una ‘testimonianza sbiadita’ lasciata ai posteri.

Nel 2019 uno dei servizi maggiormente ‘di tendenza’ richiesti ai fotografi sarà quello del ‘Wedding Reportage’. Il questo contesto il fotografo agirà da ‘cronista’, gestendo in prima persona o con l’aiuto di collaboratori la ripresa video della giornata sin dalla fase preparatoria degli sposi fino a quella della loro partenza a bordo della vettura d’epoca.

Alla coppia verrà consegnata dunque una sorta di ‘racconto giornalistico’ delle proprie nozze, nell’intera durata del quale la telecamera avrà spiato quasi senza accorgersene gesti e parole di sposi ed invitati.

All’interno del mio sito ufficiale (www.fabioschiazza.it) sarà possibile accedere, tra le altre opzioni, alla ‘gallery’ di alcuni suoi lavori o alla sezione dedicata alle recensioni sul suo operato.

Richiedi informazioni:

Questo articolo è di proprietà di Fabio Schiazza e della relativa Agenzia Web Roma  da cui è stato prodotto.

By |2019-01-16T12:25:52+00:00gennaio 15th, 2019|Blog|0 Comments